LA FORMULA BBM SERVICE PER L’INGEGNERIA DI LINEE D’IMBOTTIGLIAMENTO ATTRAVERSO IL RECUPERO, IL RISPARMIO E LA SOSTENIBILITÀ

La vocazione di BBM Service è quella di erogare servizi professionali e di qualità per l’imbottigliamento e il confezionamento, portando avanti la filosofia del recupero che ci accompagna fin dalla fondazione dell’azienda. Dalla semplice manutenzione di macchinari alla riprogettazione di una linea, la risposta alle esigenze produttive e di budget del cliente si muove nella direzione del minor impatto ambientale possibile e nella condivisione di buone pratiche con il personale che lavora nel sito di produzione.

Questa capacità di combinare recupero ed efficienza rende BBM Service un partner apprezzato da molte aziende.

Infatti, da diversi anni BBM Service Srl collabora anche con grossi gruppi fornendo servizi di manutenzione e upgrade sulle linee e i macchinari, e negli ultimi mesi abbiamo lavorato proprio per uno dei maggiori produttori d’acqua d’Italia a un progetto che ha dimostrato ancora di più la nostra capacità di valorizzare le risorse a disposizione sempre puntando sulla rigenerazione e la maggiore sostenibilità della produzione.

Il progetto per l’upgrade e l’aumento della produttività di uno stabilimento ha visto il coinvolgimento di BBM sin dalle fasi di progettazione del nuovo layout della linea, con l’implementazione di macchinari revisionati BBM, macchinari revisionati provenienti da altri stabilimenti e macchinari di nuova costruzione.

Per questo tipo di progetto, tra le sfide che abbiamo affrontato possiamo sicuramente citare la riorganizzazione degli spazi a disposizione, perché l’utilizzo di macchinari differenti per aumentare la produttività ha significato ingombri diversi e spesso maggiori. Ma anche un adattamento e una conversione dei macchinari e delle soluzioni, che solo una realtà strutturata come BBM Service poteva a portare a termine.

Andando a vedere una ad una le attività di questo progetto complesso, è naturale partire dalla fornitura di macchinari rigenerati che annoveriamo di sicuro tra i nostri punti di forza. Per questo cliente in particolare, abbiamo fornito una soffiatrice e una fardellatrice revisionate e approntate per le esigenze dell’impianto di destinazione, con l’obiettivo di utilizzare meno plastica.


Grazie al nostro supporto, il cliente ha poi potuto destinare dei macchinari provenienti da loro stabilimenti differenti, alcuni dei quali dismessi e altri che avevano maggiori necessità produttive, all’impianto del progetto e per il quale hanno rappresentato un upgrade.

Le macchine che abbiamo rilocato da questa linea sono la riempitrice, il palettizzatore e l’etichettatrice, oltre a diverse sezioni di nastri trasportatori. Ovviamente rilocazione significa smontaggio e rimontaggio, ma anche prendersi in carico il trasporto dei macchinari. Inoltre, sono stati necessari revisione, cambi formato e conversioni per poter lavorare nella nuova linea e con grammature differenti, tutte attività svolte da BBM Service direttamente sul sito di produzione finale.


L’operazione di rilocazione fatta in accordo col cliente rappresenta un’opportunità interessante per tutti i produttori con diversi sedi di imbottigliamento e confezionamento, che possono sfruttare gli upgrade con macchinari nuovi in uno stabilimento e le dismissioni di linea per rivalorizzarne un altro, grazie alla nostra attività.

Come detto, il progetto ha visto anche l’integrazione di macchinari nuovi che abbiamo implementato all’interno del nuovo layout e per cui abbiamo seguito ordine e fornitura. I macchinari nuovi all’interno di questa linea sono il fasciatore, la manigliatrice e l’ispettore bottiglie.

A conclusione delle attività di installazione della linea, abbiamo poi seguito anche il collaudo per consegnare al cliente l’impianto chiavi in mano.

Giuseppe Boffelli, amministratore di BBM Service, non ha avuto dubbi quando il cliente ci ha presentato questa sfida dalle molteplici sfaccettature: “… perché il service che il cliente ci chiedeva era costituito dalle attività per cui BBM è nata nel 2005, attività che da anni offriamo sul mercato e per cui abbiamo ormai grande esperienza, e che si sposano perfettamente con la nostra idea di recupero e rivalorizzazione.”

Sempre con questo concetto al centro del nostro modello di business, abbiamo acquisito dal cliente alcuni macchinari dismessi dalla linea, che però possono avere una seconda vita in altre realtà produttive.

Ovviamente, per portare avanti progetti simili, è necessario avere un team di tecnici affiatati e di grande capacità, e “… i nostri ragazzi, sotto la supervisione di un capocantiere sempre BBM, hanno svolto un grande lavoro, riuscendo a unire le diverse attività che spesso vengono fatte in maniera separata, dimostrando ancora una volta la loro dedizione e affidabilità”, aggiunge Daniele Milesi, responsabile dei tecnici e degli interventi.

Sono comunque i numeri del progetto a parlare da soli, con una linea che ha raddoppiato la sua produzione oraria (passando da 8.000 a 16.000 bottiglie/ora), riducendo la grammatura delle preforme e quindi la plastica utilizzata (meno 4 g per preforma) per un risparmio di circa 250.000,00 € all’anno, che da solo in pochi anni ripagherà l’investimento totale di circa 1.000.000,00 €. Maggiore produttività che si traduce in maggiore potenzialità dell’impianto di rispondere ai picchi di richieste, e di conseguenza un miglioramento nella organizzazione dei turni. Giusto per menzionare i benefici immediati.

Ecco quindi l’esempio perfetto di come BBM Service può essere l’unico interlocutore del cliente per le molte attività necessarie su una linea, dalla revisione, all’acquisizione, passando per l’installazione, il tutto con una struttura ormai consolidata, con due sedi, una squadra di oltre 30 tecnici fissi e reparti ben definiti per servire al meglio il cliente, questo è il plus di BBM Service, oggi riconosciuto e ricercato nel settore imbottigliamento e confezionamento.

DATI DEL PROGETTO

  • INCREMENTO PRODUZIONE: da 8.000 a 16.000 bph
  • RIDUZIONE PESO PREFORMA: -4g
  • RISPARMIO SU MATERIALI: circa 250.000,00 €/anno
  • INVESTIMENTO: circa 1.000.000,00 €
  • RECUPERO CESPITI